sabato 3 gennaio 2015

Torta pere, cioccolato e nocciole

Rieccomi qui... Dopo una lunga assenza ho finalmente deciso di riprendere in mano il mio blog e di ricominciare con le ricettine... dal mio ultimo post sono passati più di 6 mesi, dei quali potrei dire tante cose, ma anche ridurli a poche parole. Di certo sono stati molto stressanti, spesso difficili e non sempre piacevoli.
Il lavoro mi ha quasi del tutto assorbito e alla sera l'ultima cosa di cui avevo voglia era di mettermi al computer a scrivere ricette (anche perchè il mio lavoro ha in un certo senso a che fare con la cucina... quindi, a maggior ragione, sentivo il bisogno di uno stacco).
Anche dal punto di vista personale non posso certo dire che sia stato un periodo particolarmente esaltante e come dice la mia amica Enrica (grande supporto nel mio delirante e quotidiano tran-tran lavorativo) "questo è l'anno in cui la realtà ha superato la fantasia"... peccato che ultimamente le fantasie sono state spesso desolanti e orribilissime.

Ma ora il 2014 è alle spalle e mi sento pronta per rimettermi in pista e incominciare l'anno nuovo con qualche buon proposito da realizzare (tra cui quello di non lasciare più che gli aspetti meno piacevoli della mia quotidianità prendano il sopravvento su tutto il resto) e tantissime ricette da pubblicare... perchè in questi mesi ho sì smesso di scrivere ma ho comunque cucinato moltissimo, quindi ho tonnellate di arretrati... ^^

Cominciamo quindi con questa ricettina semplicissima ma davvero golosa... la torta pere e cioccolato è un classico, seppur un classico di cui esistono numerosissime varianti, e questa volta ho scelto una versione super soffice arrichita con delle nocciole.




Ingredienti:
3 pere (io ho usato le williams)
200 gr di farina 
50 gr di fecola di patate
150 gr di cioccolato fondente di buona qualità
200 gr di zucchero di canna
3 uova medie
100 gr di burro
150 ml di latte intero
100 gr di nocciole pelate
1 bustina di lievito vanigliato
1 cucchiaino di zenzero in polvere
10 gocce di vaniglia concentrata
panna montata, q.b per servire (a piacere)


Preparazione:
Tritare finemente le nocciole e metterle da parte.


Sciogliere il cioccolato insieme al burro (io prima ho tritato il cioccolato nel bimby, pochi secondi vel turbo, e poi ho intiepidito a 60° per un paio di minuti).


Sbattere poi le uova con lo zucchero di canna, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso, unirvi il latte, l'essenza di vaniglia, il composto di burro e cioccolato e le nocciole tritate.


Aggiungere lo zenzero in polvere, la fecola, la farina e il lievito e mescolare il composto delicatamente, fino a quando non sarà liscio e uniforme.

Sbucciare le pere, privarle del torsolo e tagliarne metà a cubetti e l'atra metà a fettine sottili. Tamponare i cubetti di pera con della carta assorbente, passarli velocemente nella farina e unirli al composto per la torta, mescolando delicatamente.


Trasferire il tutto in una tortiera (28 cm di diametro) rivestita di carta forno, livellare bene la superficie del composto e disporvi sopra le fettine di pera. Spolverizzare poi con 2 cucchiai di zucchero di canna.



Infornare a 180°C (forno statico) e cuocere per 30 minuti. Spostare poi il forno sulla modalità "ventilato" e proseguire la cottura per altri 20-25 minuti. I tempi dipendono molto dal tipo di forno, quindi fare sempre la prova dello stecchino.


Servire a piacere con un ciuffo di panna montata.